Create pdf

Corretta posa dei dosimetri Radon: rivelatori a tracce nucleari

Premessa e Obiettivi formativi

Il gas Radon è un gas radioattivo di origine naturale che deriva dal decadimento radioattivo dell’Uranio, presente in varie concentrazioni ovunque sulla crosta terrestre. Emanato dalle rocce, il Radon risale dal sottosuolo e, se trova vie d’accesso in luoghi chiusi, tende ad accumularsi raggiungendo alte concentrazioni. L’Organizzazione Mondiale della Sanità colloca il Radon tra gli agenti cancerogeni del Gruppo 1, seconda causa di tumore ai polmoni dopo il fumo di tabacco. Il D.Lgs. 81/2008 prevede che il Datore di Lavoro sia tenuto ad osservare misure di tutela per la protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori e, nel caso specifico del rischio Radon, si fa riferimento alla normativa nazionale, il D.Lgs. 230/1995 abrogato con l’entrata in vigore del D.Lgs. 101/2020 in data 27 agosto 2020. L’Art. 17 dichiara che l’esercente effettua le misurazioni della concentrazione media annua di attività di radon in aria avvalendosi dei servizi di dosimetria riconosciuti di cui all’Art. 155 secondo le modalità indicate nell’Allegato II.

La società U-Series S.r.l. dispone dei requisiti richiesti ai servizi di dosimetria e si propone di fornire una formazione sufficiente ed adeguata, attraverso formatori qualificati ai sensi del D.I. 06/03/2013, sulla corretta posa della strumentazione adeguata alla conduzione delle misure di radon negli edifici.

Destinatari

Il presente corso di formazione è rivolto a Datori di Lavoro, Dirigenti, Preposti, Lavoratori, RSPP, RLS, ASPP, Tecnici e chiunque durante lo svolgimento dell’attività lavorativa abbia necessità di svolgere campionamenti al fine del monitoraggio di gas radon.

Durata

Il corso ha durata di circa 3 ore

Numero di partecipanti

Fino a 15 iscritti

Materiale

Il corso è svolto in videoconferenza con l’ausilio di materiale multimediale ed erogato da formatori qualificati. Al termine del corso di formazione saranno fornite le dispense con il materiale utilizzato e le istruzioni operative sul campionamento.

Modalità di accesso

In fase di iscrizione al corso di formazione l’azienda dovrà fornire tramite foglio excel i seguenti dati relativi a ciascun partecipante:

  • Nome e Cognome
  • Data e luogo di nascita
  • Profilo professionale
  • Indirizzo e-mail

Il docente invierà al referente aziendale e ad ogni discente il link di accesso alla videoconferenza sulla piattaforma Microsoft Teams o su altra piattaforma preventivamente definita. Ogni partecipante dovrà connettersi da un proprio dispositivo.

Contenuti

  • Cenni di Radioattività e fisica delle radiazioni;
  • Il Radon: generalità, fattori che influenzano la concentrazione di radon indoor;
  • Normative in vigore: D. Lgs. 101/2020 e Leggi Regionali;
  • Strumenti e tecniche di misura;
  • Istruzioni operative sul posizionamento e il recupero dei dosimetri a tracce nucleari.

Attestati

Al termine del corso di formazione, ai lavoratori sarà assegnato un test di apprendimento digitale a risposta multipla (con una sola risposta esatta) per verificare l’acquisizione delle nozioni fornite. Il risultato sarà fornito automaticamente all’invio del test. Al termine della formazione al referente aziendale verranno inviati gli attestati di partecipazione al corso di formazione.

Valutazione del corso di formazione

Al termine del test di apprendimento, ai partecipanti sarà inviato un questionario digitale per valutare il gradimento del corso di formazione.



Corsi disponibili


Corsi in e-learning


Corsi in FAD sincrona


Corsi in formato SCORM