Create pdf

Radioprotezione nei luoghi di lavoro

Presentazione e Obiettivi formativi

Le radiazioni ionizzanti sono radiazioni di natura corpuscolare o elettromagnetica dotate di un’energia tale da causare la ionizzazione degli atomi e delle molecole dei materiali attraversati. La radioprotezione è la disciplina che si occupa della valutazione dei rischi sanitari derivanti dall’esposizione del corpo umano e dei suoi organi alle radiazioni ionizzanti. Il D.Lgs. 81/2008 prevede che il Datore di Lavoro sia tenuto ad osservare misure di tutela per la protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori: la formazione in materia di radioprotezione è regolata dall’Art. 110 e Art. 111 del D.Lgs. 101/2020 che ha abrogato il D.Lgs. 230/1993, e non rientra nella formazione prevista dal D.Lgs. 81/2008 in quanto il rischio radiologico non è incluso nel testo unico (Art. 180, comma 3 del D.Lgs. 81/2008).

.

La società U-Series S.r.l. dispone di formatori qualificati ai sensi del D.I. 06/03/2013 con esperienza pluriennale nell’ambito delle tematiche trattate. Il presente corso di formazione è conforme ai requisiti minimi dell’informazione e della formazione previsti dall’Art. 110 - Art. 111 comma 3 del D.Lgs. 101/2020 e si propone di fornire gli strumenti necessari per conoscere i rischi correlati alla presenza di macchine radiogene e sorgenti artificiali radioattive nel proprio ambiente di lavoro e comprendere le disposizioni da osservare ai fini della protezione individuale e collettiva della sicurezza.

Destinatari

Il presente corso di formazione è rivolto a Datori di Lavoro, Dirigenti, Preposti, Lavoratori, RSPP, RLS, ASPP, Tecnici.

Durata

Il corso ha una durata complessiva di circa 1 ora

Contenuti

  • Concetti di rischio, danno, prevenzione e protezione; definizione e individuazione dei fattori di rischio derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti;
  • Principali soggetti coinvolti e relativi obblighi, organizzazione della radioprotezione aziendale, diritti e doveri dei vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, sorveglianza e assistenza;
  • Rischi riferiti alle mansioni, ai possibili danni sanitari e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione tipici delle pratiche in cui i lavoratori sono coinvolti;
  • Significato dei limiti di dose nonché i potenziali rischi associati al loro superamento;
  • Circostanze nelle quali sono richieste la sorveglianza fisica e sanitaria e gli obiettivi delle stesse;
  • Procedure di lavoro da utilizzarsi in relazione alle mansioni svolte;
  • Modalità di valutazione dei rischi derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti;
  • Individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti;
  • Uso corretto dei dispositivi di protezione individuale in dotazione, nonché modalità del loro controllo e verifica;
  • Comportamenti da tenere nell’attuazione dei piani e delle procedure di emergenza.

Struttura del corso

La nostra proposta formativa prevede 5 pacchetti SCORM:
  • Pacchetto SCORM n.1 La Radioattività: sorgenti artificiali di radiazioni ionizzanti
  • Pacchetto SCORM n.2 Effetti sanitari
  • Pacchetto SCORM n.3 Quadro normativo
  • Pacchetto SCORM n.4 Valutazioni dell’Esperto di Radioprotezione
  • Pacchetto SCORM n.5 Test di apprendimento finale

Tutto il materiale formativo impiegato è stato definito dall’Esperto di Radioprotezione ed elaborato da formatori qualificati.

Svolgimento del corso

I pacchetti SCORM (versione 1.2 oppure 2004) saranno “responsive” e potranno essere fruiti anche in modalità mobile. I player al loro interno saranno predisposti in modo da consentire di scorrere il corso fino al termine con obbligo di visione.

Attestati

Verrà inoltre fornito un modello HTML per la predisposizione della produzione automatica dell’attestato di frequenza.



Corsi in e-learning


Corsi in FAD sincrona


Corsi in formato SCORM